Home / Vivere la Biosfera / News

Terzo Meeting Nazionale delle Riserve di Biosfera

La delegazione dalle Alpi Ledrensi e Judicaria in partenza per il raduno italiano delle Riserve di Biosfera dal 4 al 6 novembre all’Isola d’Elba

( Tione di Trento, 03 Novembre 2021 )

Dopo un lungo periodo di distanza causato dalla pandemia è tempo di ritrovarsi per le venti Riserve della Biosfera italiane.

Dal 4 al 5 novembre, nella magnifica location di Portoferraio (Isola d'Elba), all'interno dell'evento organizzato dal Ministero della Transizione Ecologica, le delegazioni dei vari territori avranno modo di confrontarsi e dialogare in svariati tavoli di lavoro, per fare il punto della situazione sull'attuazione del Programma Uomo e Biosfera (Man And Biosphere) dell'UNESCO, a 50 anni dalla sua nascita.

Grande spazio anche per l'attività di visita e di diffusione delle buone pratiche sviluppate all'interno della Riserva della Biosfera Isole di Toscana e connesse allo sviluppo del turismo sostenibile, alla valorizzazione della ruralità sostenibile e delle produzioni tipiche, alla conservazione ambientale, alla divulgazione e alla educazione dei valori della Riserva della Biosfera.

Saranno visitate la Villa Romana delle Grotte, in località San Giovanni, a Portoferraio, l'Azienda Agricola Arrighi a Porto Azzurro, il Nat-Lab e la Mostra Roster presso il Forte Inglese, a Portoferraio, le Dune di Lacona e il relativo Centro di Educazione Ambientale, a Capoliveri. A fine evento gli ospiti avranno due ulteriori opportunità di visita; nel pomeriggio del sabato, il sistema museale di Cosmopoli, mentre nella mattinata di domenica è prevista un'escursione guidata alla Fortezza del Volterraio.

Anche la delegazione trentina della Riserva di Biosfera Alpi Ledrensi e Judicaria, guidata dal presidente Gianfranco Pederzolli, prenderà parte anche in questa occasione all'evento nazionale.

"E' sempre un grande piacere per noi partecipare a questo meeting", afferma Pederzolli, "perché è una grande occasione di confronto e dialogo fra territori che per dislocazione sul territorio nazionale appaiono molto diversi ma che sono tutti accumunati dai medesimi obiettivi di buon rapporto fra Uomo e Ambiente; è poi anche una bella possibilità per rivedersi con i colleghi delle altre Riserve con cui negli anni si è stretto un rapporto fortissimo di amicizia e condivisione"

Nei due giorni di lavoro si darà ampio spazio a momenti di diffusione e discussione delle buone pratiche sviluppate a livello nazionale; la nostra Riserva di Biosfera presiederà il tavolo legato ai progetti condivisi e partecipati dalla comunità.

"E' un grande onore per noi gestire questo tavolo insieme a tutti i colleghi italiani, provando a mettere sul tavolo l'esperienza dei progetti condivisi che abbiamo sviluppato in questi anni (per maggiori info sui progetti condivisi); iniziative nate dal basso che nella maggioranza dei casi ci hanno saputo dare grande soddisfazione per il grado di innovatività, per la capacità di coinvolgimento della popolazione e per la capacità di conciliare tematiche ed obiettivi locali con una visione globale.

Una tre giorni molto ricca e densa di lavoro e di pensiero; un grande ringraziamento alla Riserva Isole di Toscana per l'ospitalità e un benvenuto alla nuova entrata "Riserva della Biosfera Monte Grappa" che viene a comporre e ad arricchire questa grande e bella famiglia di territori.

Terzo meeting Nazionale delle Riserve della Biosfera italiane - locandina
Terzo meeting Nazionale delle Riserve della Biosfera italiane - locandina
 
Portoferraio (Isola d'Elba) - ph (Infoelba.it)
Portoferraio (Isola d'Elba) - ph (Infoelba.it)
 
Progetti condivisi - Giardino Biologico di Bes (ph. Tommaso Beltrami)
Progetti condivisi - Giardino Biologico di Bes (ph. Tommaso Beltrami)
 
Condividi su